Pubblicazioni

Pubblicazioni

Scoprendo il Talian - Viaggio di sola andata per la Mèrica

Descobrindo o Talian – Viagem só de ida para a Mèrica

(versione in portoghese)

La storia dell’emigrazione veneta a partire dal 1870 fino ai giorni nostri è rappresentata tramite il lascito dei ricordi, delle tradizioni e delle musiche. Il viaggio alla scoperta delle comunità oriunde permette di conoscere storie e racconti di vita che evidenziano il fenomeno degli usi e dei saperi veneti mediante la valorizzazione della cultura e della lingua del Talian, parlato tuttora da quasi due milioni di italo-brasiliani.

Cantando in Talian o veneto-brasilian - Imparar el talian

o veneto-brasilian co la mùsica

È un libro didattico su due livelli, atto a insegnare il Talian, idioma oriundo ufficiale, nato dalla fusione dei dialetti veneti, attraverso l’utilizzo della musica, dell’approccio ludico e la presentazione di letture sulla tradizione letteraria e focus culturali che raccontano il contesto veneto attraverso l’architettura, i paesaggi, l’enogastronomia, la cultura e le tradizioni.










Le Grandi Migrazioni. Dal Nord Italia al Brasile.

Veneto, Trentino, Friuli Venezia Giulia e Lombardia.

Le testimonianze e le storie di vita dei nostri emigranti sono oggi un patrimonio unico e inestimabile che unisce l’Italia e specialmente le regioni del Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Lombardia con le Americhe. Le tradizioni, gli usi, i costumi, le musiche e la lingua, qui raccontati e rappresentati attraverso una preziosa raccolta fotografica, sono un legame vivo e profondo della nuova società italiana sviluppatasi oltreoceano in quasi 150 anni.








Veneti al de là del Mar - Fotografie e racconti d'Oltreoceano

I Veneti al de là del Mar - Fotografie e racconti d’Oltreoceano è la testimonianza viva e attuale dell’esistenza delle comunità italo-venete nel mondo, che possiamo osservare nei lineamenti, volti, sorrisi, espressioni e linguaggi. Le tradizioni, gli usi, i costumi, le musiche e soprattutto la lingua diventano il filo conduttore ideale tra le fasi di migrazione dei decenni 1870-1970 e le nuove generazioni di discendenti. Allo stesso tempo, osservare le attuali dinamiche migratorie è l’occasione per riflettere sulle sfide che i nostri giovani e famiglie stanno nuovamente affrontando con partenze senza proclami e alla ricerca di un presente diverso. Una diaspora silenziosa, seppur più facile e agiata, che mette alla prova famiglie, territorio e società.








I miei occhi hanno visto. 45 viaggi alla scoperta del mondo.

Americhe, Asia, Africa.

In questo libro vengono pubblicati 45 racconti di viaggio che mi hanno visto tra l’Europa, le Americhe, l’Africa e l’Asia. Sono viaggi con la ricerca instancabile delle migliaia di comunità italiane sparse nel mondo: Brasile, Argentina, Cile, Paraguay, Uruguay, Venezuela, Messico, Repubblica Dominicana, Cuba, Honduras, New York, Canada, India, Tailandia, Marocco, Irlanda, Romania… sono però viaggi in cui, oltre che di radici, si parla di ali, con l’obiettivo di contemplare la bellezza del mondo e conoscere il diverso. Dai mercati alle città, dalle tribù ai paradisi marini, dalla valle dei templi alle piantagioni, in un viaggio attorno al mondo nella natura incontaminata, in zone rurali o in grandi città, con popoli differenti nella cultura e nelle tradizioni. Il libro conduce attraverso luoghi e storie vissute raccolte in anni di itinerari oltreoceano fatti di viaggi, sensazioni, racconti, sguardi e incontri. Sono testimonianze personali realizzate nella forma di articoli dove vengono narrate vicende, popoli, civiltà incontrate nel suo continuo muoversi.